Antonio Del Vecchio
22/04/15

Apricena E…state 2015: al via la presentazione delle proposte con azzeramento tasse varie

Apricena. Il v.sindaco Anna Maria Torelli Apricena. Il v.sindaco Anna Maria Torelli



APRICENA –Di seguito il Comunicato -stampa pervenutoci dall'Ufficio Comunale preposto. << Diverse novità caratterizzeranno il cartellone di “Apricena E’…State  2015”, la classica manifestazione estiva degli eventi organizzati e patrocinati dal Comune di Apricena in collaborazione con Associazioni e Cittadini.

Per questa edizione è stato preparato un invito finalizzato alla raccolta di proposte progettuali che consentirà a chiunque di presentare, seguendo lo schema allegato (disponibile online qui http://www.comune.apricena.fg.it/mc/mc_attachment.php?x=&mc=11074 o presso gli Uffici Comunali), la propria idea di evento, in seguito valutata da una commissione. “Quest’anno – spiega l’Assessore alla Cultura e Vicesindaco Anna Maria Torelli – abbiamo deliberato di avviare un'indagine conoscitiva, per coinvolgere il più possibile tutte le realtà culturali del territorio nella realizzazione del cartellone estivo. Come riportato nell’avviso pubblico, il Comune di Apricena potrà contribuire fino all’80% delle spese, rendicontate, per l’organizzazione dell’evento e comunque fino a 1.500 euro per ogni iniziativa. Inoltre, per gli eventi patrocinati saranno azzerati i costi di suolo pubblico e affissione, e sarà data la possibilità di usufruire del supporto logistico gratuito nella realizzazione dell'evento. Gli organizzatori potranno contare anche sul supporto della comunicazione istituzionale”. “I progetti – va avanti Torelli – saranno valutati in base alla loro originalità, innovazione, valenza culturale, storia e capacità di coinvolgere anche le aree più periferiche. Saranno inoltre premiate le iniziative che dimostreranno di saper attrarre altre fonti di finanziamento. Invitiamo i soggetti interessati a proporre le loro idee e ad inviarle in Comune. Come Amministrazione ci stiamo già impegnando ad invitare tutte le realtà presenti sul nostro territorio”. Le proposte dovranno giungere in comune entro il 5 maggio 2015 ed inviate a mezzo raccomandata A/R all’Ufficio di Protocollo del Comune di Apricena (corso Generale Torelli,59 71011 Apricena), oppure tramite mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o ancora consegnate a mano all’Ufficio Protocollo del Comune. “Grazie al lavoro già portato avanti da mesi dall’Assessore Torelli, che ringrazio per l’impegno, – sottolinea il Sindaco Antonio Potenza – siamo riusciti ad avere già da ora un quadro ben delineato di come programmare il nostro cartellone estivo di eventi. Sin dal 2012, con “Apricena E’…state” abbiamo inserito nel cartellone molti eventi, contenendo i costi e coinvolgendo anche aree più lontane dal centro Città, come la zona Sacra Famiglia. Quest’anno, avendo avuto maggior tempo a disposizione per la programmazione e avendo già approvato il Bilancio di previsione, abbiamo iniziato il lavoro con anticipo. Per venire incontro agli organizzatori e garantire una sempre migliore qualità degli eventi abbiamo azzerato i costi per le affissioni e il suolo pubblico. E ora attendiamo fiduciosi – conclude Potenza – le tante proposte che ci arriveranno”>>.

Letto 946 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.