Antonio Del Vecchio
31/03/15

Bilancio: si deciderà nella seduta consiliare del primo aprile a Casa Matteo Salvatore di Apricena

Apricena:Casa Matteo Salvatore Apricena:Casa Matteo Salvatore

APRICENA – Riceviamo e pubblichiamo volentieri il comunicato stampa che segue, pervenutoci dall’ufficio comunale preposto. <<Arriva al vaglio del Consiglio Comunale il Bilancio Preventivo 2015 del Comune di Apricena. La seduta si svolgerà a Casa Matteo Salvatore dalle ore 19.00. I lavori consiliari si potranno seguire anche in diretta streaming sul canale Ustream del Comune di Apricena, raggiungibile dalla Pagina Facebook istituzionale del Comune.

Arriviamo a questa votazione in Consiglio Comunale dopo l’importante incontro avuto lo scorso 13 marzo con la Cittadinanza proprio a Casa Matteo Salvatore, in cui abbiamo presentato e condiviso tutte le attività e le misure contenute nel Bilancio di previsione”, commenta il Sindaco Antonio Potenza. “Ricordo che la nostra Amministrazione per la prima volta nella storia di Apricena è riuscita a chiudere il Bilancio di previsione con almeno sei mesi di anticipo rispetto al passato. Proprio perché – va avanti il Primo Cittadino – abbiamo voluto sapere nella prima parte dell'anno la nostra capacità economica di spesa per mettere in pratica tutte le azioni condivise con i Cittadini”. “Mercoledì – va avanti Potenza – il Consiglio Comunale ratificherà quei provvedimenti che la Cittadinanza già conosce bene, visto il confronto che abbiamo avuto con centinaia di Apricenesi a Casa Matteo Salvatore e alla luce dei tanti incontri che giornalmente abbiamo con tutti i rappresentanti delle diverse categorie del nostro territorio”. La seduta consiliare sarà inoltre occasione per il primo Cittadino per effettuare importanti comunicazioni a tutto il Consiglio Comunale. “Pertanto – conclude Potenza – invito tutta la Cittadinanza a partecipare”. Di seguito l’Ordine del Giorno: - Comunicazioni del Sindaco - 1) Approvazione verbali sedute precedenti. 2) Imposta Unica Comunale – Modifiche Regolamento IUC. 3) Imposta Unica Comunale – IMU. Approvazione Tariffe Anno 2015. 4) Imposta Unica Comunale – Tributo Servizi Indivisibili (TASI). Approvazione delle Tariffe   Anno 2015. 5) Imposta Unica Comunale – Tassa sui Rifiuti (TARI). Approvazione Tariffe Anno 2015. 6) Modifiche Regolamento COSAP. Approvazione Tariffe Anno 2015. 7) Determinazione Aliquota Addizionale sull’Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche per l’Anno 2015. 8) Piano delle Alienazioni 2015. 9) Verifica qualità e quantità delle Aree e Fabbricati da destinare ad Attività Produttive e Terziarie in Diritto di Superficie e in Proprietà. Determinazione dei prezzi per l’Anno 2015. 10) Piano Triennale Razionalizzazione Dotazione Beni Strumentali delle Autovetture e dei Beni Immobili ad uso abitativo e di Servizio – Art. 2, commi 594/599 L. 244/2007. 11) Approvazione Bilancio di Previsione dell’Esercizio Finanziario 2015, del Bilancio Pluriennale Triennio 2015/2017 e della Relazione Previsionale e Programmatica 2015/2017>>.

Letto 653 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.