Antonio Del Vecchio
06/06/14

Ecco la squadra 'semi-rosa' che il Sindaco Antonio Potenza presenta in Consiglio ad Apricena

APRICENA. Dopo la netta vittoria (60% dei consensi) conseguita nell’ultima tornata amministrativa, è già al via il nuovo governo cittadino, guidato da Antonio Potenza, ad Apricena.

L’incipit si presenta con una serie di novità sia in materia di organigramma (il 60% riservato alle donne) sia per ciò che riguarda i compiti e le responsabilità assegnate agli Assessori e ai Consiglieri eletti. Una scelta, quest’ultima resasi necessaria, secondo il Primo Cittadino, per far fronte all’attività amministrativa dei tempi correnti, segnati dalla crisi e dalla necessità di mettere in campo tutte le risorse e competenze per superare lo stallo ed avviare lo sviluppo socio-economico e culturale della città. Ecco la nuova Giunta e gli incarichi: Anna Maria Torelli – Vicesindaco e Assessore alla BELLEZZA– Deleghe: Cultura, Gemellaggi, Scuola, Politiche scolastiche, Servizi educativi, Pari opportunità, Università; Carla Antonacci – Assessore alla SOSTENIBILITA’ – Deleghe: Servizi alla Città, Servizi Cimiteriali, Servizi demografici, Mobilità e Trasporti, Verde pubblico; Agata Soccio – Assessore alla SOLIDARIETA’ – Deleghe: Politiche per la Famiglia/Casa/Anziani, Servizi Sociali, Politiche dell’Immigrazione e della Cooperazione; Giuseppe Solimando – Assessore alla OPERATIVITA’ – Deleghe: Agricoltura, Protezione Civile, Ricerca Finanziamenti Nazionali e Comunitari – Igiene Urbana – Vigili Urbani – Pubblica Sicurezza – Legalità; Paolo Dell’Erba – Assessore alla CRESCITA E RAPIDITA’ – Deleghe: Attività Produttive, Lavori Pubblici, Urbanistica,  Edilizia, Valorizzazione Pietra di Apricena; Katia Biondi –  Consigliere con delega alla Trasparenza Amministrativa, Controllo di Gestione, Attuazione del Programma; Vincenzo Ferullo – Consigliere Comunale e Presidente del Consiglio Comunale; Ivan Augelli – Consigliere Comunale con delega al Turismo, Spettacolo, Valorizzazione Quartiere Sacra Famiglia; Michele Di Maio – Consigliere Comunale con delega al Controllo del Contenzioso Legale; Giuseppe Specchiulli – Consigliere Comunale con delega alla Sanità Pubblica, Salute, Ambiente, Territorio; Nazario Di Lella – Consigliere Comunale con delega alle Attività inerenti il Commercio, Valorizzazione Centro Storico; riservate al sindaco Potenza le deleghe al Bilancio, Gestione del Personale, Sport e Politiche Giovanili. Al riguardo ha egli specificato: “Ognuno di noi è già al lavoro per il settore di propria competenza. – prosegue Potenza – Nella prima riunione di Giunta abbiamo inoltre già dato il via ad importanti atti di indirizzo, che vanno nell’ottica della valorizzazione anche delle iniziative che provengono dalla Cittadinanza. Abbiamo infatti accolto la richiesta di un gruppo di giovani di Apricena che, gratuitamente, si sono proposti di effettuare attività di street art e cura del verde pubblico per la struttura abbandonata del carcere di Apricena e che già dai prossimi giorni inizieranno a lavorare offrendo il proprio contributo alla Comunità”. Quindi, ha aggiunto: “Inoltre, abbiamo dato il via all’istituzione di due nuove figure che, a costi ridotti per l’Amministrazione, andranno a dare una mano all’azione degli uffici comunali, nell’ottica del miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia degli stessi. Nei prossimi giorni, inoltre, prevediamo l’istituzione di altre figure che, a costo zero, si metteranno a disposizione di Apricena, perché il nostro interesse è quello di fare bene per la nostra Città con l’aiuto di chiunque si voglia mettere a disposizione”. E tra qualche giorno, infine saremo già chiamati a votare importanti provvedimenti in Consiglio Comunale”. Intanto, si è provveduto alla convocazione della prima assise comunale, prevista a Casa Matteo Salvatore l’11 giugno, alle ore 19,00.  Questi i punti all’ordine del giorno: Elezioni Amministrative del 25 maggio 2014. Esame condizioni di eleggibilità e compatibilità. Convalida degli eletti; Insediamento del Consiglio Comunale. Giuramento del Sindaco; Comunicazione di nomina della Giunta Comunale; Indennità degli Amministratori; Presentazione delle linee programmatiche relative alle aziuoni ed ai progetti da realizzare nel corso del mandato; Nomina del Presidente del Consiglio Comunale e del Vice Presidente del Consiglio Comunale; Art.12 Dpr 20 marzo 1967 n.223. nomina Commissione Elettorale Comunale; Disposizioni per il versamento della tassa sui rifiuti TARI nelle more della Regolamentazione Comunale del Tributo; Nomina Commissioni Consiliari Permanenti; Recesso Convenzione con il Comune di Lesina. Ad Maiora!

 

 

 

Letto 1003 volte Ultima modifica il Venerdì, 06 Giugno 2014 15:35
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.