Antonio Del Vecchio
30/05/18

Ferrovie del Gargano e Scuole per il rilancio del Turismo

FOGGIA. L’azienda di trasporti e l’associazione di promozione sociale accompagneranno gli studenti dell'Istituto di Lingua e Cultura “Marcelline” di Foggia a visitare i principali siti di interesse della città di Lucera.

L’idea è il risultato finale del connubio tra l’entusiasmo di una giovane Associazione, Utopikamente, con l’impegno e la vocazione della storica azienda di trasporti, Ferrovie del Gargano, a valorizzare il territorio di appartenenza.“L’azienda - commenta il presidente, dott. Vincenzo Scarcia Germano - ha sempre voluto far conoscere e apprezzare le tante bellezze del territorio di Capitanata e, prima ancora, del Gargano, non solo per un turismo tradizionale e stagionale, attraverso un sistema di trasporti pubblici, sicuri ed eco-sostenibili. Siamo infatti convinti, insieme ai promotori dell’Associazione Utopikamente, che siano molteplici le destinazioni da proporre agli studenti delle scuole, di ogni ordine e grado, per compiere esperienze interdisciplinari ed appassionarsi alla storia e alle origini di questa parte d’Italia. Possiamo certamente confermare che quella di mercoledì 30 maggio sarà solo la prima di tante occasioni che vorremmo creare con questa dinamica associazione nei prossimi mesi, offrendo il nostro supporto e la nostra rete di servizi di trasporto intermodali”.Tra gli obiettivi più importanti di utopikaMente Aps – aggiunge il dott. Severo Cardone, presidente dell'Associazione - c’è la valorizzazione del territorio attraverso la diffusione della conoscenza della nostra storia e delle origini soprattutto tra i bambini e i ragazzi delle scuole, che svolgono un ruolo da protagonisti in attività realizzate applicando metodi didattici innovativi. L’idea di coinvolgere in questo processo conoscitivo anche le scuole della provincia di Foggia, abbinando all’iniziativa una componente eco-sostenibile - grazie all’utilizzo del treno - è stata accolta con favore e supportata con grande entusiasmo da Ferrovie del Gargano con la quale vorremmo proseguire in questo cammino di crescita professionale e consolidare ulteriormente questa collaborazione dal prossimo Anno Scolastico”.Gli studenti viaggeranno a bordo dei moderni elettrotreni Flirt, raggiungendo la città federiciana in poco più di 20 minuti, grazie al collegamento ferroviario premiato ogni anno da Legambiente.

N.B. Comunicato stampa

 

Letto 345 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.