Antonio Del Vecchio
23/03/18

Aforis: riprende il calendario delle iniziative del progetto COM.P.O.S.T.

FOGGIA. Riprende, dopo la breve pausa invernale, il calendario delle iniziative realizzate da A.FO.RI.S. Impresa Sociale e dai volontari di Servizio Civile Nazionale nell’ambito del progetto “COM.P.O.S.T.”.

Dopo la prima visita didattica del 13 dicembre scorso, lunedì 12 marzo si è tenuto il primo appuntamento del 2018, che inaugura la nuova stagione di iniziative dedicate al tema del compostaggio di comunità. Hanno esordito gli studenti della classe terza dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Giannone – Masi” (sede di Candela): hanno potuto, così, visitare il Centro Risorse Educative e Dimostrative per l’Energia e l’Ambiente (CREDEA) realizzato nell’Incubatore di imprese di Candela.L’iniziativa, oltre a rientrare nel progetto di Servizio Civile di A.FO.RI.S., si inserisce in un percorso di Alternanza Scuola Lavoro ed ha visto gli alunni dell’Istituto di Candela protagonisti di un’esperienza concreta e profondamen te radicata nel territorio dei Monti Dauni. E’ stata un’occasione utile per conoscere imprese operanti nel settore del compostaggio, dell e agroenergie e delle fonti di energia rinnovabile.Durante l’incontro formativo la partecipazione dei ragazzi è stata, come sempre, interessata ed attiva: oltre ad acquisire  nuove conoscenze sulle F.E.R. e sulla valorizzazione di biomasse e scarti alimentari, hanno potuto osservare concretamente il funzionamento degli impianti dimostrativi, capirne i principi di funzionamento e apprezzare l’innovazione tecnologica degli stessi. La parte più interessante è emersa nel dibattito sulle nuove competenze e sulle opportunità di lavoro offerte dalla Green Economy, arricchito dai quesiti degli stessi alunni e da pregnanti osservazioni in merito alla valorizzazione delle risorse naturali in un contesto territoriale a vocazione agricola, ma segnato dallo sfruttamento ambientale e dalla scarsa occupazione giovanile.L’incontro, conclusosi con grande soddisfazione di alunni e docenti, apre dunque il calendario delle iniziative primaverili, per le quali è ancora possibile trovare disponibilità. Gli Istituti scolastici, le famiglie e i gruppi che desiderano avere maggiori informazioni sul progetto e prenotare la propria partecipazione possono visitare il sito www.aforis.it o contattare lo sportello informativo.

N.B. Comunicato stampa di Aforis

Letto 180 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.