Antonio Del Vecchio
05/03/18

Risultati elettorali quasi uniformi a quelli nazionali, a Rignano Garganico

RIGNANO GARGANICO. Anche a Rignano Garganico Il Movimento 5 Stelle è primo partito con 235 voti alla Camera.

Il Centro sinistra si ferma a 144 voti (PD 87; Insieme Italia Europa 1; Europa con Emma Bonino 2; Lorenzin Civica Popolare 42). Il Centro Destra con 183 è il secondo partito ( FI 90; Lega con Salvini 25; Noi con l’Italia 58;  Fratelli d’Italia -Meloni 9.  Al Senato la musica non cambia. Il Movimento 5 Stelle registra 192; la coalizione di Centro Sinistra 146 (PD 91; Insieme Italia Europa 1; Europa con Emma Bonino 1; Lorenzin Civica Popolare 37); Il Centro-Destra 150 conferma il secondo posto (FI 85; Lega con Salvini 24; Noi con l’Italia 32; Fratelli d’Italia Meloni 8. Insignificanti gli altri risultati e candidati. Riguarda alla gente che ha votato, si hanno 1100 votanti alla Camera, pari al 74, 7%  e al Senato 986 voti, rispondenti al 67%. Insomma, il paese si evidenzia ancora una volta di essere un microcosmo della situazione nazionale, con tutti i suoi pregi e difetti.

Letto 307 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.