Antonio Del Vecchio
26/02/18

Domani,ore 17.00 si discute di legalità e sicurezza, presso "Casa M.Salvatore", ad Apricena

 

APRICENA.  Dopo l'allerta per il maltempo, l'Amministrazione Comunale di Antonio Potenza non demorde sul tema della legalità e sicurenza. Ecco al riguardo il comunicato stampa diffuso in ogni dove dallla medesima autorità, a firma dell'assessora alla Cultura e v. sindaco, Anna Maria Torelli, che pubblichiamo di seguito integralmente:

<< Dopo il grave attentato, fortunatamente evitato, ai danni del Sindaco di Apricena Antonio Potenza, e dopo le attestazioni di solidarietà e vicinanza arrivate al Sindaco e all'Amministrazione Comunale di Apricena, in queste ore c'è forte sgomento nella città, i cittadini ancora sotto choc chiedono in qualche modo di far sentire ancor più forte la voce della parte sana della società civile Apricenese."Siamo ancora frastornati per quanto accaduto al nostro Sindaco" - dichiara il Vice Sindaco Anna Maria Torelli - "colpire il Sindaco di Apricena, significa colpire l'Istituzione Massima della Città, ma soprattutto colpire tutti i cittadini di Apricena e questo è inaccettabile! In questi giorni" - continua ancora il Vice Sindaco - "abbiamo ricevuto centinaia di attestazioni di stima, di vicinanza da altre Istituzioni dello Stato, cittadini, partiti politici, ma tanti sono stati coloro i quali ci hanno chiesto di scendere in piazza per dimostrare pacificamente che Apricena non è violenta come qualche facinoroso vorrebbe far credere, ma è ricca di gente per bene. Abbiamo così deciso all'unanimità, (maggioranza e minoranza consiliare) di convocare per martedì 27 Febbraio alle ore 17 presso CASA MATTEO SALVATORE (Viale Giuseppe di Vitttorio), un Consiglio Comunale Aperto agli interventi istituzionali, per stringerci ancora una volta intorno al nostro caro Sindaco, per esprimere la vicinanza della Città alla sua famiglia, per stringerci idealmente tutti insieme ed enfatizzare ancora una volta quanto è importante il lavoro che le forze dell'ordine giornalmente svolgono per la sicurezza di tutti noi, quanto è importante la collaborazione tra cittadini e Istituzioni, quanto di buono stiamo facendo tutti insieme per migliorare la sicurezza nel nostro territorio e continuare a sensibilizzare e sensibilizzarci sulla strada già intrapresa del solco della legalità e della convivenza pacifica" - conclude Torelli.Al Consiglio Comunale parteciperanno i rappresentanti della Prefettura, Questura, Forze dell'Ordine, rappresentanti della Regione Puglia, Provincia di Foggia e i Sindaci della Provincia di Foggia.La cittadinanza tutti è invitata a partecipare. /Il Vice SindacoAnna Maria Torelli>>

Letto 312 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.