Antonio Del Vecchio
21/12/17

Pioggia di euro per il completamento di edificio scolastico, a Peschici

PESCHICI. In data 18 dicembre 2017 è stata pubblicata la delibera n. 180 del 7dicembre u.s., con la quale il Presidente della Provincia di Foggia ha approvato il progetto esecutivo per il completamento delle aree esterne al nuovo edificio scolastico

destinato ad ospistare gli studenti delle Scuole Superiori di Peschici. L'importo previsto per l'esecuzione dei lavori è di circa 650.000 euro. Si chiude così l'ultimo atto di un lungo iter burocratico e amministrativo che ha visto impegnati Provincia e Comune di Peschici in sinergia, per dotare il nostro Comune, finalmente, dopo anni di attesa, di una casa della cultura, dove i nostri ragazzi possano trovare spazi e ambienti moderni e sicuri per formarsi e studiare. Siamo chiaramente soddisfatti e ringraziamo il Presidente, gli Amministratori, tecnici e funzionari della Provincia e quanti si sono impegnati nel raggiungere l'importante obiettivo. Un grazie particolare all'Arch. Denis Decembrino, progettista, per il suo encomiabile lavoro, in sinergia con le istituzioni e sempre disponibile nel risolvere le problematiche affrontate. Una buona notizia sotto l'albero in attesa di poter consegnare alle popolazioni scolastiche una struttura completa e fruibile.
Questo è il nostro regalo di Natale! Francesco Tavaglione, Sindaco di Peschici>>

Letto 91 volte Ultima modifica il Giovedì, 21 Dicembre 2017 08:30
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.