Antonio Del Vecchio
20/11/17

Ferrovie del Gargano: la tratta Vieste-Milano resta attiva!

BARI. Ferrovie del Gargano non ha soppresso la linea Vieste-Milano-Torino dei propri bus statali. E' un'ipotesi priva di fondamento, soprattutto perché riguarda il bacino storico della Società.

L'Azienda è invece convinta che «l'apertura del mercato alla concorrenza sia positivo in questa fase purché tutti i soggetti siano obbligati al rispetto delle regole previste per l'esercizio dell'attività di trasporto pubblico. Ciò garantisce che la concorrenza si svolga in modo leale, nel rispetto dei requisiti di sicurezza e trasparenza, volta a soddisfare le esigenze della clientela e ad assicurare le maestranze impiegate anche in termini di mantenimento dei posti di lavoro».«E' il momento di fare sistema e garantire maggiore qualità nei trasporti- spiega il direttore generale Vincenzo Scarcia Germano -: per questo stiamo lavorando da tempo a diverse soluzioni, che coinvolgano anche altri partner, affinché si possa migliorare l'offerta di trasporto sul territorio. E tutti saranno chiamati a fare la propria parte».

 

 

 

 

 

Letto 293 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.