Antonio Del Vecchio
09/09/17

Lunedì 11 settembre si ridiscute della questione Gino Lisa, a Palazzo Dogana - Foggia

FOGGIA. Alla luce dei risultati dell’incontro del 28 agosto scorso, svoltosi presso la sede dellecommissioni consiliari del Comune di Foggia, si invitano gli interessati a partecipare alla seconda assemblea pubblica dedicata alla vertenza Gino Lisa, in programma lunedì 11 settembre 2017
alle ore 10,30, a Palazzo Dogana, in Piazza XX Settembre nella Sala della Ruota (1° piano). Il nuovo incontro è stato voluto per permettere una più ampia partecipazione. Sarà unospazio di confronto sulle proposte emerse nella precedente assemblea, ed aperto ad accoglierne nuove. Suggerimenti e soluzioni costruttive, operative e propositive sarannopresentate e discusse nel Consiglio Comunale monotematico dedicato alla vertenza GinoLisa, convocato il 12 settembre. L’assise, ci auspi chiamo, sarà congiunta con il Consiglio Provinciale e l’Assemblea dei Sindaci.Il Gino Lisa è un’infrastruttura fondamentale per la nostra provincia e per molti dei territori vicini (BAT, Potenza, Benevento, Avellino, Campobasso). Per questo, ilcoinvolgimento di diverse e numerose realtà, non può che rendere sempre più concretala sua ripresa funzionale. Fondamentali, dunque, sonoalcuni passaggi: l’allungamento della pista ,la ripresa effettiva dei voli di lineae charter e l’inclusione nel Piano nazione Aeroporti.Si auspica, perciò, la partecipazione all’assemblea, di tutte le rappresentanze socio-economiche e le parti sociali interessate allo sviluppo della Capitanata
 
N.B. Comunicano dell'Ufficio stampa di  Cataneo.
Letto 124 volte Ultima modifica il Sabato, 09 Settembre 2017 10:07
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.