Antonio Del Vecchio
17/07/17

Con la scuola media'Fioritti' ristrutturata, un altro pezzo di città riqualificato, ad Apricena

Apricena. SCUOLA MEDIA FIORITTI: UN’ALTRA SCUOLA RISTRUTTURATA E UN ALTRO PEZZO DI CITTA’ RIQUALIFICATO.

Care amiche e cari amici, desidero comunicarVi con grande soddisfazione la fine dei lavori effettuati sull’Edificio Scolastico “Angelo Fioritti” in Zona Sacra Famiglia. Un’altra importante opera pubblica consegnata alla città e alle future generazioni dalla nostra Amministrazione Comunale; realizzata grazie ad un finanziamento pubblico a fondo perduto (a costo zero per il Comune) ottenuto dallo Stato. Abbiamo ristrutturato l’edificio con degli interventi di efficientamento energetico che faranno stare più al caldo i ragazzi e risparmiare soldi alle casse comunali; abbiamo riqualificato tutte le aree esterne, molto degradate prima. Bellissimo il disegno “artistico” realizzato dal duo “Marcello Sepalone e Roberto Tenace”, apprezzatissimo dagli alunni della scuola e scelto da loro stessi. Un altro pezzo della nostra città riqualificato, la foto dall’alto mette in evidenza che in quella zona in soli tre anni sono stati realizzati più interventi che hanno "CAMBIATO" radicalmente la faccia di tutta l'area. Un ringraziamento particolare lo voglio rivolgere all’ Arch. Tiziana Di Sipio, progettista dell’intervento, che ci ha messo passione e amore per la realizzazione di questa opera, i tecnici dell’Ufficio Tecnico, oltre a tutte le maestranze locali che hanno lavorato per circa un anno per la buona riuscita del progetto. Grazie di cuore a tutti !!Viva il “Fioritti” !!

N.B. Comunicato stampa del Comune di Apricena

Letto 96 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.