Antonio Del Vecchio
01/07/17

In materia di raccolta differenziata 'porta a porta', impariamo da Alberona

ALBERONA – Via i bidoni dell’immondizia. Da lunedì 10 luglio 2017, ad Alberona comincerà la raccolta differenziata dei rifiuti “porta a porta”.

Tutte le modalità di svolgimento, le novità, gli orari e le informazioni riguardo al nuovo servizio saranno illustrati in un incontro pubblico con la cittadinanza che si terrà sabato 1 luglio, alle ore 18, nell’auditorium comunale “Vincenzo D’Alterio”. A informare i cittadini rispetto a questa importante iniziativa saranno il sindaco Leonardo De Matthaeis e i tecnici esperti dell’azienda che si occuperà di erogare il servizio. La raccolta differenziata dei rifiuti, con il servizio “porta a porta”, punta a centrare alcuni importanti obiettivi sia nell’immediato che nel medio-lungo periodo: il primo riscontro sarà certamente quello di un maggiore decoro urbano e un più gradevole impatto visivo nel borgo, grazie alla scomparsa dei bidoni; occorrerà più tempo, naturalmente, per centrare anche un altro obiettivo importante, vale a dire un risparmio per le famiglie e le casse comunali dovuto alla minore quantità di rifiuti da conferire in discarica. La raccolta “porta a porta” è una novità assoluta per Alberona, dettata dalla necessità di raggiungere livelli standard, fissati dalla legge, per la differenziata. Una volta “a regime”, i vantaggi del nuovo servizio saranno evidenti. Quello alberonese è un borgo che punta molto sul potenziamento dei servizi, il miglioramento della qualità della vita per i cittadini, la tutela e la salvaguardia dell’ambiente. Il patrimonio ambientale di Alberona costituisce un unicum prezioso, in Puglia, grazie ai boschi che abbracciano il paese, alla riserva naturalistica dei cinghiali, alla presenza di specie preziose che arricchiscono la flora e la fauna del territorio. Il sindaco Leonardo De Matthaeis ha voluto annunciare la conferenza pubblica con quale saranno illustrate le novità del servizio anche attraverso un video, pubblicato su facebook, con il quale ha invitato i cittadini a partecipare all’incontro di sabato 1 luglio. “Mantenere pulito il borgo come se le vie, le piazze e le strade del paese fossero la nostra stessa casa”. E’ questo il messaggio che sarà veicolato anche attraverso materiale informativo e vademecum che presto saranno messi a disposizione della cittadinanza. I cassonetti dell’immondizia scompariranno dal centro abitato a partire dal 9 luglio 2017. Il giorno dopo, lunedì 10 luglio 2017, comincerà ufficialmente la raccolta porta a porta differenziata dei rifiuti ad Alberona.

N.B. Comunicato stampa del Comune

 

 

 

Letto 449 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.