Antonio Del Vecchio
09/03/17

Michele Emiliano ha mantenuto le promesse elettorali? L'analisi su PromiseChecking.it

Pescara, 8 marzo 2017 - Il sito PromiseChecking.it per la prima volta pubblica un’analisi sistematica delle promesse contenute nel programma elettorale del governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano.

A illustrare l’operato del governo regionale, un’ampia serie di slide, inviate alla redazione Promise Checking dallo staff del presidente, alle quali si affiancano le interviste del consigliere Antonio Salvatore Trevisi (M5S Puglia), del presidente del gruppo Popolari Puglia, Napoleone Cera, e del presidente del gruppo Conservatori e Riformisti, Ignazio Zullo. Dall’ampia documentazione fornita dalla presidenza della Regione Puglia, molte le iniziative portate avanti in questo primo anno di governo, tra le quali di notevole rilievo il ReD: una misura di sostegno al reddito per chi vive sotto la soglia di povertà, che prevede, per 12 mesi, un percorso obbligatorio di formazione e di tirocinio per il beneficiario, da effettuarsi presso aziende, amministrazioni pubbliche, scuole, associazioni del terzo settore e imprese no profit. Sarà, inoltre, possibile prestare servizi di sussidiarietà e di impegno sociale nella propria comunità. Il ReD si configura, quindi, come un modello di inclusione sociale di ispirazione europea, che vede la Puglia svolgere un ruolo di apripista nella sperimentazione di uno strumento di sostegno al reddito attivo. Il confronto tra le opinioni dei politici intervenuti sul sito Promise Checking tramite interviste testuali o telefoniche riguarda la totalità degli ambiti d’intervento del governo, dalle politiche del lavoro alla Sanità, dalle tematiche ambientali agli interventi in ambito turistico. PromiseChecking.it analizza programmi e promesse elettorali dei presidenti regionali, riportando le posizioni di governo e opposizione: “Non vogliamo esagerare l’importanza del programma elettorale, poiché, nel momento della sua attuazione, la politica deve tener conto di variabili, contingenze, emergenze che possono alterare le priorità attuative. Tuttavia, la ‘promessa’ resta una credibile base di confronto e dialogo tra l’eletto e gli elettori e un elemento imprescindibile della responsabilità dell’amministratore pubblico”, afferma Silvio Maresca, ideatore del progetto Promise Checking e presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Etipublica, già on-line con la testata di dibattito pubblico Pro\Versi. Per maggiori informazioni visitare il sito internet www.promisechecking.it, e seguire la Pagina Facebook www.facebook.com/iproversi ed il profilo Twitter twitter.com/iproversi.   ###   Contatti stampa: Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel. Redazione Promise Checking: 085-83698138.     

N.B. Comunicato stampa pervenutoci in redazione

Letto 374 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.