Antonio Del Vecchio
25/11/16

In vista la tradizionale "Fiera di Santa Caterina", ad Apricena

Il Presidente del Consiglio, Vincenzo Ferullo Il Presidente del Consiglio, Vincenzo Ferullo

 

APRICENA .Dall'1 al  4 Dicembre.  Commercianti ed espositori provenienti da diverse parti della Puglia e non solo saranno protagonisti ad Apricena per l’edizione 2016 della “Fiera di Santa Caterina”, evento che da oltre 30 anni si svolge a Foggia e che quest’anno, per la prima volta, sarà replicato ad Apricena dall’1 al 4 dicembre su Piazzale Andrea Costa.

Si tratta di una iniziativa dell’Amip, Associazione Culturale e di Promozione Sociale Mercanti in Piazza patrocinata dal Comune di Apricena e promossa dal Presidente del Consiglio Comunale Vincenzo Ferullo.“Si tratta di una bella novità per Apricena e per il nostro territorio – specifica Ferullo – che vedrà la presenza di tanti espositori e che gode del supporto della Provincia di Foggia e della Regione Puglia. Voglio ringraziare il Presidente di Amip, Luigi De Litteris, con cui già da qualche anno collaboriamo per altre iniziative, come i Mercatini dell’Antiquariato che periodicamente abbiamo iniziato a proporre da Apricena”. “La Fiera – prosegue Ferullo – vedrà l’esposizione e la vendita di prodotti tipici, di articoli natalizi, manufatti artigianali, prodotti dell’industria e del commercio. Sarà inoltre attrezzata un’area a luna park per i più piccoli. E siamo convinti, visto anche il successo avuto con altre manifestazioni, che rappresenterà una bella occasione per tanti nostri Concittadini e per tutta Apricena, vista anche la grande pubblicità che si sta facendo dell’evento in tutta la Capitanata”.“Ringrazio il Presidente Vincenzo Ferullo per aver portato ad Apricena una iniziativa di alto spessore – afferma il Sindaco Antonio Potenza – che rappresenta una novità per la nostra terra. In questi anni, grazie anche al contributo di Amip, che ringrazio, stiamo portando in Città tante manifestazioni, che danno visibilità e occasioni di crescita alle nostre attività in un periodo non semplice per la nostra economia”, chiude il Primo Cittadino. 

N.B. Comunicato stampa a cura dell'ufficio comunale preposto.

 

Letto 687 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.