Antonio Del Vecchio
15/07/16

REDDITO DI DIGNITA: ATTIVATO UNO SPORTELLO INFORMATIVO COMUNALE, AD APRICENA

Apricena. L'assessore Agata Soccio Apricena. L'assessore Agata Soccio

APRICENA – Uno sportello informativo che possa guidare i Cittadini nella presentazione delle domande di adesione a progetto “ReD”, il reddito di dignità istituito dalla Regione Puglia in favore di persone bisognose.

L’Assessorato al Comune di Apricena apre un punto all’interno degli uffici comunali “con l’obiettivo – spiega l’Assessore Agata Socciodi andare sempre più incontro ai Cittadini, in modo da agevolare la presentazione della propria istanza per accedere a questa misura”.“Si tratta di una iniziativa già approvata in Giunta (con delibera n.160 del 07.07.2016) che Apricena mette in pratica per prima – sottolinea Soccio – affinché tutti i possibili destinatari di “ReD” possano fare correttamente la richiesta. Ringrazio la Dirigente dei Servizi Sociali del Comune, la dottoressa Vincenza Cicerale, che ha seguito e coordinato con me tutte le fasi di questo progetto. Metteremo a disposizione – va avanti Soccio una persona qualificata che collaborerà con il Comune di Apricena e che possa guidare i nostri Concittadini nella presentazione della documentazione che, ricordo, si inoltra completamente online”.“La Regione – spiega Soccio – ha aperto due bandi con due modalità. Il primo rivolto ai nuclei familiari che hanno un Isee inferiore a 3mila euro e che siano residenti in Puglia da almeno 12 mesi; è possibile presentate domanda dal 26 luglio. Il secondo coinvolge soggetti pubblici e privati che possono attivare tirocini formativi, con possibilità di aderire a partire dal 21 luglio”.“Pertanto invitiamo tutti gli interessati, sia persone che aziende, a recarsi presso il nostro “Sportello ReD”, che attiveremo nei prossimi giorni comunicando gli orari di apertura al pubblico. Per qualsiasi informazione – conclude Soccio – resto comunque a disposizione insieme all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Apricena”.

N.B. Comunicato dell'Ufficio Stampa Comunale

 

Letto 531 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Luglio 2016 07:19
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.