Antonio Del Vecchio
06/11/15

Emas-Ecolabel: programma aggiornato per gli incontri informativi in Puglia

BARI. Programma aggiornato i corsi formativi su: Audit, Sistemi ed Esperti di Gestione Energetica ex-D. L.vo n. 102/2014 – Rischio Ambientale – Ecoreati –  New ISO 14001:2015.

La Direzione Scientifica della Scuola Emas ed Ecolabel Puglia ci fa sapere con un comunicato stampa che <<organizza un ciclo di incontri di orientamento informativo, destinati a quanti sono interessati ai Corsi per Esperti in Certificazione Ambientale EMAS ed ECOLABEL varati con il bando 2015. Gli incontri si terranno dal 03 al 13 Novembre 2015, presso i comuni di Brindisi, Bari, Taranto, Lecce, Foggia e Potenza. Per maggiori informazioni è possibile consultare il programma in allegato o consultare il sito: http://clubemaspuglia.it/incontri-formativi-a-f-2015-2016/ . La partecipazione è gratuita, ma per ragioni logistiche è indispensabile compilare la scheda di adesione in allegato e restituirla a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Si farà seguito con un riscontro via mail di avvenuta registrazione. Il bando 2015 per l’ammissione al Corso per Esperti in Certificazioni Ambientali EMAS ed ECOLABEL, scade il 16 Novembre 2015. Gli interessati ai Corsi di Formazione per Esperti in certificazione Ambientale EMAS ed ECOLABEL possono consultare il sito www.clubemaspuglia.it/scuola, dove sono presenti i bandi con tutte le informazioni necessarie all'iscrizione>>.

 

Letto 505 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.