Antonio Del Vecchio
29/10/15

Ultimi Giorni per partecipare alla Conferenza di Presentazione del Progetto "Nella Pancia o Nella Terra", a Foggia

FOGGIA. Di seguito il comunicato stampa dell’Aforis di Foggia. <<Ancora pochi giorni per iscriversi e partecipare alla Conferenza di Presentazione del Progetto “Nella Pancia o Nella Terra” che si terrà Giovedì 29/10/2015 alle 17:00 presso la Sala Giunta di Palazzo Dogana (P.zza XX Settembre – Foggia).

Il progetto "Nella Pancia o Nella Terra", finanziato da Fondazione il Sud con il Bando Ambiente 2012, di cui Aforis Impresa Sociale è beneficiario capofila, è un’iniziativa finalizzata a recuperare i prodotti invenduti della GDO, al fine di impiegarli in iniziative benefiche e di solidarietà.  I temi del progetto sono ricondotti alla lotta allo spreco alimentare, alla riduzione della produzione di rifiuti alimentari, alla donazione dei prodotti - risorse alimentari ancora edibili da destinare ad associazioni di volontariato, alla valorizzazione di scarti per la produzione di energia o di ammendanti agricoli sostenibili. Alla conferenza prenderanno parte il Presidente della Provincia di Foggia, Francesco Miglio, l’Assessore Regionale alla qualità dell’ambiente Domenico Santorsola e il Responsabile del progetto Mauro Genovese. Sono previste testimonianze tecniche da parte dei partner di progetto (Consorzio EDEN - Università degli Studi di Foggia, GAL MERIDAUNIA, CE..SE.VO.CA., DCF, PRO.GE.VA., Comune di Candela, Banca Etica). La Conferenza, organizzata in collaborazione con la Provincia di Foggia, sarà coordinata da Gian Maria Gasperi, Direttore Generale AFORIS. La stampa, i tecnici, le autorità sono invitate a partecipare. Per poter partecipare alla Conferenza di Presentazione del Progetto "Nella Pancia o Nella Terra" è necessario compilare il modulo d'iscrizione e restituirlo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.>>.

 

Letto 741 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonio Del Vecchio

Già funzionario della Regione Puglia in campo culturale, giornalista e pubblicista. Ha diretto vari periodici con scritti a carattere politico e socio – culturale, tra Bari, Foggia e rispettive province.

Dal 1979 ha collaborato e collabora con testate, anche digitali, quali La Gazzetta del Mezzogiorno, l’Attacco, Garganopress, Sanmarcoinlamis.eu, Rignanonews.com.

E’ autore e curatore di parecchi volumi sui beni culturali, sulla storia locale, sull’emigrazione e sulle tradizioni di Rignano, del Gargano, della Puglia e dell'Italia.