Il programma di Rignanestate si arricchisce con i “Cavalli che ballano” del Salento

RIGNANO GARGANICO. Se gli asini a malapena ragliano per dire basta ad ogni tipo di carico,  i cavalli no, in quanto razza nobile per antonomasia. Infatti, questi ultimi, oltre a nitrire (solitamente di gioia), sanno anche ballare, specie le danze ritmiche, tipo pizzica o tarantella.

No alla mafia.Parte "PacificAzione" pro legalità e solidarietà, a Mattinata

MATTINATA. Parte il meet-up di PacificAzione , con l’obiettivo di diffondere principi ed azioni contagiose che trasformino il Gargano da periferia della mafia, del malaffare e della dilagante delinquenza, a centro della trasparenza e della legalità.